0123456789
list icon
list icon

ARP ODYSSEY Module ARP ODYSSEY Module

SoundCloud

Condividi

Suono realmente analogico, generato da una replica fedele della circuitazione dell’ARP ODYSSEY originale

ARP ODYSSEY è riconoscibile ed apprezzato soprattutto per la sua timbrica inconfondibile, mordente ed aggressiva, con ampie possibilità di modulazione, che possono dare origine ad una incredibile varietà sonora. La nuova versione a modulo possiede la stessa circuitazione dell’originale, replicata perfettamente in ogni suo componente, sviluppata con la supervisione di David Friend, co-fondatore della ARP Instruments. Il design stesso dello strumento è un invito aperto a sperimentare ed approfondire il mondo della sintesi sonora analogica.

Sintesi sonora

  • * 2VCO, con architettura Duofonica, è possibile cioè ottenere due altezze differenti, suonando due note
    * E’ stato perfettamente riprodotto l’alto grado di stabilità di intonazione degli oscillatori, una delle caratteristiche per cui era ben noto ed apprezzato il modello originale.
    * Frequenze selezionabili in un ampia estensione: da 20 Hz a 20 kHz

  • * Controllo della Pitch e della Pulse Width Modulation
     

  • * Oscillator Sync, genera una serie di timbriche particolarmente interessanti e ricche di armonici
     

  • * Noise Generator, con rumore bianco e rosa
     

  • * L’LFO (Low Frequency Oscillator), può essere utilizzato come sorgente di modulazione per gli oscillatori o i filtri, oppure come sorgente di Trigger per il Sample&Hold
     

  • * Il Ring Modulator genera suoni metallici e ricchi di armonici
     

  • * La sezione S/H MIXER permette di creare facilmente timbriche Sample&Hold usando come sorgente gli oscillatori, o il generatore di rumore, triggerati dall’LFO o dalla tastiera
     

  • * Sono disponibili tutte e tre le versioni del rinomato filtro passa bassi ARP presente nelle produzioni originali. In questo caso però è possibile commutare il modo estremamente semplice fra i vari filtri, per utilizzare le loro caratteristiche timbriche peculiari. Il TYPE 1 (Rev1), è un filtro con una pendenza di 12 dB/Ottava con un carattere sonoro particolarmente tagliente e d’impatto. Il TYPE II (Rev2), è un filtro 24 dB/Ottava, di particolare efficacia per i suoni bassi, grazie allo spessore loro conferito. Il TYPE III (Rev3), possiede un’ottima stabilità e un miglioramento della sua risonanza.
     

  • * Ampie possibilità di modulazione, sorgenti come S/H, LFO, ADSR, e AR possono essere usate per modulare il filtro.
     

  • * Filtro passa alto (Hi Pass Filter), amplia notevolmente le possibilità timbriche
     

  • * La Funzione Drive permette di generare suoni estremamente aggressivi e penetranti
    * Il VCA GAIN permette il sostegno delle note, ideale per la programmazione timbrica

     

  • * Due tipi di generatori d’inviluppo: ADSR e AR. Questi oltre per la tipica modulazione del VCA possono essere usati per controllare il filtro o gli oscillatori.

Controlli

  • * E’ stato fedelmente riprodotto Il Proportional Pitch Control (PPC) originale, basato su un particolare Pad in gomma. Premendo il Pad con un dito è possibile controllare il Pitch Bend oppure il Vibrato, in modo proporzionale alla pressione esercitata.
     

  • * Sono disponibili uno Slider per il Portamento ed un selettore per il Transpose. È possibile inoltre utilizzare un interruttore per selezionare i modi in cui le varie versioni (Rev 1, 2 e 3), dell' ARP ODYSSEY originale reagiscono all'applicazione del portamento, azionando la levetta del Transpose.
     

Collegamenti

  • * Sono disponibili due tipi di uscite audio: phone 1/4" e XLR
     

  • *E’ presente un ingresso audio esterno (External Audio Input Jack), che permette di processare il suono di un apparecchio esterno.
    * Ingresso per cuffia con livello di volume regolabile. Collegando il segnale proveniente dalla cuffia all’ingresso “External Audio” è possibile generare potenti suoni “Self-Feedback”.

  • * Connessioni CV, GATE, and TRIG permettono di inviare o ricevere segnali analogici per l’operatività dello strumento. Collegando il GATE OUT al TRIG IN, l’inviluppo non viene retriggerato, permettendo così l’esecuzione del “Legato”.
    * Sono in dotazione cavi di collegamento (Patch cable) sia da ¼’’ che mini.

  • * Porte MIDI IN e USB MIDI permettono il collegamento a computer o apparecchiature MIDI.
     

Esplora il mondo dell'ARP ODYSSEY.