0123456789
list icon
list icon

ARP ODYSSEY ARP ODYSSEY

SoundCloud

Condividi

ARP ODYSSEY

DUOPHONIC SYNTHESIZER

Supporto tecnico

Per saperne di più

Siti correlati

Quaranta anni dopo, il completo revival del leggendario sintetizzatore analogico che ha trasformato la sua epoca

Quaranta anni dopo, il completo revival del leggendario sintetizzatore analogico che ha trasformato la sua epoca

ARP Odyssey è stato un sintetizzatore analogico prodotto originariamente dal costruttore Americano ARP Instrument Inc. che ha ottenuto rapidamente un largo seguito tra i musicisti, grazie ai suoi contenuti tecnologici, la sua facilità d’uso, e la sua portatilità

l'ARP Odyssey ha subito diversi miglioramenti nel corso della sua storia ed ha continuato ad essere venduto per lungo tempo, fino all’interruzione della produzione nel 1981 a causa di difficoltà economiche dell’azienda, e dalla diffusione sempre più ampia della tecnologia digitale. Amato da moltissimi musicisti e considerato uno strumento storico classico, le sue sonorità possono essere apprezzate nei maggiori capolavori musicali del periodo.

Ora nel 2015, KORG riporta l'ARP Odyssey nell’epoca moderna, con l'assistenza e la consulenza di David Friend, il co-fondatore di ARP Instruments. Il team dei tecnici di KORG e ARP uniti, hanno ricreato fedelmente la circuitazione elettronica originale, riuscendo a restituire pienamente il suono ed il feeling dello strumento vintage. Per rimanere fedeli alla qualità originale non è stato trascurato alcun dettaglio, perfino la realizzazione della sua custodia semi rigida. Questo a vantaggio di tutti quei musicisti appassionati delle sonorità analogiche classiche.

ARP ODYSSEY - Filmato Introduttivo

Ricostruzione completa dell’elettronica originale, con la consulenza diretta del fondatore

Ricostruzione completa dell’elettronica originale

L’ARP Odyssey originale era uno strumento duo-fonico con 2VCO. La sua caratteristica timbrica più distintiva era un suono deciso, penetrante, con una ricca gamma armonico tonale ed una varietà di funzioni e modulazioni, fornite dal SYNC fra gli oscillatori, SAMPLE&HOLD, PULSE WIDTH MODULATION, filtro HI PASS, due tipi di generatori d’inviluppo e Pitch Bend, in grado di generare in modo versatile un’ampia gamma di sonorità.

La sofisticata componentistica della circuitazione dell’attuale ARP Odyssey produce fedelmente il carattere timbrico di questi elementi. Sotto la supervisione diretta di David Friend, tutte le parti sono state accuratamente selezionate, ed ogni dettaglio è stato adeguato per replicare la sintesi e la qualità sonora distintiva dell'unità originale.

Profilo di David Friend

Co-fondatore di ARP Instruments, Inc. insieme al fondatore Alan Robert Pearlman. Oltre a progettare l'ARP Odyssey, è stato coinvolto nello sviluppo di numerosi prodotti, e successivamente è entrato nella gestione della società, fino a diventarne il presidente. Numerosi i suoi successi come imprenditore: nel 2010 ha ricevuto il titolo di "Imprenditore dell'anno" (categoria Emerging Technology) premio ricevuto da Ernst & Young. Attualmente ricopre il ruolo di presidente e amministratore delegato di BlueArchive, Inc. oltre ad essere docente presso lo Sloan School of Management del MIT. Egli è anche emerito del New England Conservatory e Berklee College of Music.

Disponibili i Filtri di tutte e tre le diverse generazioni (REV1/2/3)

Ci sono state tre diverse versioni dell’ARP Odyssey originale, distinte per data di produzione. La differenza principale tra loro consisteva nella circuitazione del filtro. L'attuale ARP Odyssey possiede tutti e tre questi filtri, ed è possibile selezionarli con un apposito interruttore.
Il filtro TIPO I (Rev1) è un circuito 12 dB / Oct che produce un suono incisivo e tagliente.
Il TIPO II (Rev2) è un filtro 24 dB / Oct con una grande sonorità sui bassi.
Il TIPO III (Rev3) mantiene un'ottima stabilità anche a livelli elevati di risonanza.
Questi elementi estremamente caratterizzanti del timbro sono stati riprodotti esattamente come erano in origine.

Sono disponibili le diverse modalità di Portamento dell aRev1 e Rev2/3

Sull'ARP Odyssey originale, la funzionalità del Portamento unita al Transpose,  differiva tra Rev1 e Rev2 /3. L'ARP Odyssey riproduce entrambi questi comportamenti e consente di selezionare quello desiderato con un interruttore.

ARP Odyssey progetto originale ed evoluzione

Corpo compatto, Sliders di alta qualità, tastiera "Slim"

ARP Odyssey è ora più compatto, ridimensionato del 14% rispetto all'originale. Nella sezione degli SLIDER sono stati utilizzati componenti selezionati con estrema cura, con una sensazione di agilità operativa addirittura superiore rispetto all’originale.
In questa operazione evolutiva, particolare attenzione è stata prestata nella tastiera 37 tasti, senza compromessi, con tasti sottili di eccellente agilità, e peso contenuto.
Nonostante la sua estensione reale di soli 37 note, la funzione Transpose permette alla tastiera di coprire una gamma effettiva di sette ottave.

La nuova funzione DRIVE

Per generare un suono analogico ancora più dinamico ed incisivo, Odyssey possiede una nuova funzione DRIVE, attivabile con un interruttore. Questa funzione innesca una distorsione sul VCA, che genera un suono ruvido e grezzo di estremo interesse timbrico.

Connessioni MIDI e uscita cuffia

l'attuale ARP Odyssey possiede connessioni basate sullo standard moderno. Oltre alla presa MIDI IN, ed alla porta USB, è stata aggiunta una uscita per cuffia con il volume regolabile (*). L’uscita audio XLR originale, ma sbilanciata, è stata sostituita con un connettore bilanciato a basso rumore.

Cavi patch inclusi

Cavi patch mini da un quarto di pollice inclusi. Collegando un cavetto patch dal presa per cuffie alla presa di ingresso audio esterno, è possibile produrre un suono molto potente ottenuto appunto dall’applicazione di questo “auto-feedback”. Collegando invece il GATE OUT al jack del TRIG IN, l'EG non viene riattivato, il che permette di suonare legato.

 

Custodia semi rigida dedicata in dotazione

ARP Odyssey viene fornito con una custodia semi rigida dedicata, ideale per lo stoccaggio ed il trasporto. Con il tipico Logo ARP in evidenza, realizzata con materiali di alta qualità e finitura in nero. La struttura ondulata della scocca garantisce un'eccellente resistenza agli urti. E’ prevista anche un’ammortizzazione interna ed una tasca per piccoli oggetti.

Riproposti in edizione limitata anche i modelli Rev1 e Rev2

L'attuale edizione dell’ARP Odyssey si basa sul progetto estetico della Rev3, l’ultima rilasciata in ordine di tempo, con il pannello nero serigrafato in arancio. Ma sono disponibili in edizione limitata anche le varianti estetiche delle due versioni precedenti:
Rev1 pannello bianco con pannelli laterali e posteriore neri
Rev2 pannello nero e serigrafie color oro
In questo modo è possibile scegliere in questo modo il look preferito dello strumento: per i più nostalgici quello che porta alla mente vecchi ricordi, per gli utenti più giovani semplicemente quello che piace di più.

Esplora il mondo di ARP ODYSSEY