0123456789
list icon
list icon

KAOSS PAD KP3+

Condividi

Controlla gli effetti in tempo reale con il Touchpad

KP3+

Il design intuitivo e la sorprendente versatilità del touchpad permette al Kaoss Pad 3+ di controllare facilmente molteplici effetti e parametri, semplicemente toccando o strofinando il Touchpad con un dito. In questo modo è possibile controllare facilmente più effetti, in modi che sarebbe difficile o addirittura impossibile replicare in una unità di effetti convenzionale.

Un totale di 150 effetti ideali per remix, DJ set, applicazioni di musica dal vivo, ed uso in studio.

KP3 + possiede nuovi Program di effetti, degni del suo Status di modello di punta della serie Kaoss Pad. Sono un totale di 150 Program, 22 in più rispetto al KP3 originale.
Oltre ai 108 effetti derivanti dal KP3, che includono filtri, effetti di tipo spaziale come Delay e riverbero, un Grain Shifter che congela piccoli porzioni di suono e le ripete, ed un Vocoder. Sono presenti, 42 effetti nuovi o migliorati, che rappresentano pienamente la scena della musica dance odierna, compresi gli effetti recentemente sviluppati per il Kaoss Pad Quad, come il Looper, il Vinile break, ed il Ducking Compressor.

Vinyl Break simula un giradischi

La simulazione degli effetti che si possono creare con i dischi in vinile (skratch e breack), è ora possibile mediante nuovi Preset dedicati, come il basic Mod.1 Vinyl Break e il Mod.2 Break Reverb, LoP.2 Break Looper e LoP.8 Loop Breaker, che combinano altri effetti (loop, riverbero, ecc..) a quello Vinyl.

Ducking Compressor per enfatizzare i Backbeats

È possibile utilizzare un effetto "Side Chain" per enfatizzare i Backbeats della cassa (Kick). Oltre a Mod.8 Ducking Compressor, c'è un nuovo riverbero "Pump Rev.1", che aggiunge un effetto di riverbero. È possibile così aggiungere un senso di "respiro" alla musica variando dinamicamente il riverbero, in sincrono con il BPM.

Il Looper di nuova concezione consente di manipolare liberamente i Loop

Gli effetti looper sono stati completamente riprogettati, ad esempio: muovendo le dita per cambiare il numero di beat inclusi in un loop, l’intervallo di variazione verrà automaticamente quantizzato, per performance sempre “a tempo”. Combinazioni di effetti ritmici, di loop insieme ad altri effetti, come ad esempio lo slicer, sono disponibili mediante l’utiilizzo di preset LoP.4 Freeze Looper, LoP.6 Shuttle Looper e LoP.7 Slice Looper.

Effetti adatti per Breaks e Drops

I nuovi effetti includono il dLY.2 Echo Break ed il rEV.3 Reverb Break, che mettono in Mute il suono in ingresso e generano solo il Delay o il Riverbero. Questi sono ideali per creare effetti di Break nel vostro DJ Set. Abbiamo anche migliorato notevolmente gli effetti sonori dei synth più efficaci ora quando usati durante un Break, per portarli all'avanguardia nella scena in continua evoluzione della musica dance. I nuovi suoni includono ora: Syn.3 Pump Noise (Noise - rumore senza risonanza, processato da un effetto  side-chain), così come il Syn.4 Lofi Synth ed il Syn.9 Resonator.

Altri effetti comprendono anche il FL.16 Center Canceler per attenuare la parte vocale di un brano, l’LFO.1 Jag Filter, un filtro non risonante con funzione chop, il dLY.5 One Delay e il Grn.6 Stutter Grain che alterna un grain shifter all’effetto looper.

Abbiamo ripensato completamente le assegnazioni dei parametri agli assi X e Y, e la loro polarità, includendo suoni ed effetti di synth riconoscibili e brillanti, in grado di imporsi come protagonisti nella scena musicale Dance odierna.

 

Nuovi effetti: Filter / Modulation / LFO

Nuovi effetti: Delay / Reverb

Nuovi effetti: Grain Shifter / Looper

Funzioni di grande potenziale espressivo

FX Release, Mute, Pad Motion

“FX Release” aggiunge un delay programmabile sincronizzato al tempo in BPM calcolato dal KP3+, nel momento in cui togliamo le dita dal pad di controllo. Questa funzione permette di evitare l'interruzione che si otterrebbe passando da un effetto ad un altro.

La funzione Mute elimina il suono in ingresso, lasciando solo il riverbero o altro effetto, e può anche essere utilizzata in modo creativo attivandola e disattivandolo rapidamente.

Pad Motion consente di registrare e riprodurre i movimenti del dito sul touchpad.

Funzioni Pratiche: Program Memory, Hold, Pad LED

Ci sono 8 memorie che consentono di selezionare immediatamente i vostri Program di effetti preferiti , ed una funzione "Hold" che mantiene l'effetto, anche dopo aver rilasciato il dito dal touchpad.

I LED dei Pad tracciano il percorso del dito, il che permette di eseguire la performance senza difficoltà, anche in luoghi poco illuminati.

E' stato modificato anche il modo di accensione dei LED dei 4 banchi dei Sample, per renderlo più intuitivo e comprensibile ; ora durante la registrazione si illuminano in rosso ed in verde durante la riproduzione.

KP3+

Campionamento molto intuitivo

Per quanto riguarda la funzione di campionamento, l’utente dispone di 4 banchi che consentono di registrare, salvare e riprodurre campioni one-shot oppure “looppati” ad una frequenza di campionamento di 48 kHz, campionabili dagli ingressi line e microfonico, che impiegano convertitori A/D operanti a 24-bit per una maggiore fedeltà. I samples sono salvabili su memorie di tipo Secure Digital (SD e SDHC card), oppure direttamente su computer mediante la porta USB integrata. Particolarità del campionatore è che lavora a valori ritmici, e non a minuti/secondi (circa 13 secondi per tasto in base ai BPM), permettendo così alle operazioni di slicing (estrapolazione dei singoli suoni di batteria che compongono un loop), taglio e impostazione del loop di essere molto più immediate rispetto alle macchine concorrenti.

Estremamente espandibile

KP3+ Editor

USB MIDI, Supporto di Card SD/SDHC, Editor software dedicato

Con il  MIDI IN/OUT e la porta USB, è facile per controllare dispositivi MIDI esterni.

I dati dei Loop e le impostazioni utente come i Program possono essere memorizzati su SD/SDHC card.

E' anche disponibile un editor dedicato per KP3+ , che fornisce funzionalità di libreria per i dati dei Sample, e di modifica delle assegnazioni MIDI.

* Funziona su: Microsoft Windows XP (SP3 o successivi) / Vista (SP2 o successivi) / 7 (SP1 o successivi) / 8, e su Mac OS X 10.5 o successivi.